Grafica Alta leggibilità Solo testo Change language

TORINO GREEN AIRPORT

20,0°C | 68,0°F

Risultati raggiunti

Il Sistema di Gestione dell’energia dell’Aeroporto di Torino è certificato da DNV-GL secondo la norma ISO 50001:2018; nel 2022 la certificazione è stata mantenuta a seguito dell’audit di sorveglianza.

L’Aeroporto di Torino ha completato il passaggio al Livello 3 (Optimisation) del programma di sostenibilità ambientale ‘Airport Carbon Accreditation’ promosso da Airports Council International (ACI). La certificazione è rivolta alle società di gestione aeroportuali che intendono perseguire obiettivi di carbon neutrality, riducendo le emissioni di CO2 sotto il proprio diretto controllo con programmi di efficientamento energetico e con il ricorso a fonti rinnovabili di energia. Il Livello 3 ‘Optimisation’ è caratterizzato dal piano di coinvolgimento degli stakeholder nel processo di riduzione delle emissioni da estendere ai diversi attori che operano in aeroporto (compagnie aeree, handler, subconcessionari, passeggeri, dipendenti, partner e realtà territoriali).

Nel 2022 la percentuale di energia elettrica acquistata da fonte rinnovabile (certificati di garanzia d’origine - GO) è stata pari al 100% dei consumi.

Prosegue il rinnovo del parco auto con l’acquisto di veicoli elettrici ibridi o full electric, con l’obiettivo di migliorare gli standard ambientali riducendo le emissioni dei gas di scarico dei veicoli operanti in aeroporto.

Nel 2022 si è completata la progettazione di un nuovo impianto fotovoltaico con una potenza di picco pari a 1,6 MW per l’autoproduzione di energia elettrica.

L'Aeroporto di Torino partecipa come fellow airport al progetto europeo TULIPS (DemonsTrating lower pollUting soLutions for sustaInable airPorts acrosS Europe), che ha come obiettivo quello di accelerare l’introduzione di tecnologie sostenibili nel settore aeronautico, contribuendo ad un’aviazione climaticamente neutra entro il 2050. In particolare SAGAT sta sviluppando un impianto pilota per testare l’idrogeno come sistema di accumulo dell’energia elettrica prodotta da un impianto fotovoltaico, così da utilizzarlo come combustibile green per alimentare  una fuel cell.

Nel 2022 SAGAT ha aderito all’iniziativa AZEA (Alliance for Zero-Emission Aviation). L'alleanza comprende le diverse realtà dell'ecosistema industriale del trasporto aereo con l'obiettivo di favorire l’introduzione di combustibili rinnovabili per gli aeroporti e le compagnie aeree.

La partecipazione ad iniziative internazionali rappresenta un tassello fondamentale verso NetZero 2050: un importante impegno assunto dal Gruppo SAGAT verso l’ambiente e la comunità per ridurre a zero le emissioni di anidride carbonica provenienti da operazioni sotto il proprio controllo entro il 2050.

Risparmio Energetico

Energia elettrica

Article img

Combustibili

Article img

Emissioni

Article img