Grafica Alta leggibilità Solo testo Change language


21,0°C | 69,8°F

Certificazioni

Il percorso di certificazione dell'Aeroporto di Torino

ENAC e ISO

Certificazione di Aeroporto ENAC

Il 10 agosto 2017 l’Aeroporto di Torino ha ottenuto il Certificato di Aeroporto ai sensi del Regolamento Comunitario n. 139/2014 che stabilisce i requisiti tecnici dell’aeroporto (infrastrutture, impianti, sistemi, aree limitrofe) e i requisiti gestionali e operativi del gestore (intesi quale insieme di mezzi, personale e procedure) per garantire la safety delle operazioni aeroportuali.

Tale certificato sostituisce il precedente che era stato rilasciato il 30 novembre 2004 da ENAC ai sensi del “Regolamento per la costruzione e l’esercizio degli aeroporti che aveva introdotto in Italia i contenuti tecnici dell’Annesso 14 Volume 1 Aerodromes.

Article img

Certificazione ISO 9001:2015

La SAGAT assegna alla Qualità un ruolo strategico, trasversale a tutti i processi aziendali. Essa è al contempo valore fondante e fattore critico di successo per il progressivo sviluppo dell’Aeroporto di Torino, infrastruttura cruciale per il territorio, al servizio di tutti gli stakeholder.

Il Sistema di Gestione della Qualità della SAGAT è certificato UNI EN ISO 9001:2015.

Operando nel rigoroso rispetto della normativa vigente in materia di Qualità dei Servizi ed in conformità a quanto disposto dalla norma ISO 9001:2015, gli  obiettivi prioritari che ci prefiggiamo sono:    

 

  • erogare servizi di eccellenza nelle attività proprie del Gestore aeroportuale;
  • esercitare il ruolo di presidio in capo al Gestore, assicurando la Qualità del “sistema aeroporto”;
  • monitorare gli indicatori della Qualità erogata e di quella percepita dai nostri passeggeri, anche in termini di benchmark con altre realtà aeroportuali.

 

Il sistema di monitoraggio della qualità erogata e percepita si fonda sulle metodologie di cui alle Circolari ENAC GEN-06 e GEN-02B.

Certificazione ISO 50001:2018

SAGAT S.p.A. è un’impresa a forte consumo di energia e da sempre considera la gestione dell’energia un fattore imprescindibile per lo sviluppo sostenibile della propria attività.

Nel mese di ottobre 2020 SAGAT S.p.A. ha rinnovato la certificazione del sistema di gestione dell’energia secondo la norma internazionale ISO 50001:2018 con DNV-GL, dopo aver aggiornato la diagnosi energetica nelle modalità previste dal D.Lgs 102/2014.

Gli obiettivi del nuovo piano di miglioramento sono focalizzati sul contenimento dei consumi sia attraverso investimenti su impianti e sistemi con significative potenzialità di miglioramento sia attraverso il potenziamento dei sistemi di gestione e controllo.

Coerentemente con gli obiettivi della sua politica energetica, nel 2020 SAGAT S.p.A. ha aumentato al 75% la percentuale di  energia elettrica acquistata da fonte rinnovabile certificata.

Per maggiori informazioni, consulta la pagina dedicata alla politica energetica dell'Aeroporto di Torino.

SGSSA - Sistema Integrato di Gestione Salute, Sicurezza e Ambiente

Al fine di perseguire una politica di miglioramento continuo delle proprie prestazioni per l’ambiente e per la salute e sicurezza sul lavoro, SAGAT S.p.A. adotta e mantiene attivo un Sistema Gestione Salute e Sicurezza e Ambiente, certificato secondo gli Standard UNI EN ISO 14001:2015 e UNI ISO 45001:2018.

Il SGSSA dell'Aeroporto di Torino è stato certificato da parte del Comitato di Approvazione di TÜV Italia e dall'Ente di Certificazione di Swiss TS Techincal Service AG.

Il conseguimento della certificazione del SGSSA rappresenta l'intento di SAGAT S.p.A. di aderire ai massimi standard di performance ambientali e di sicurezza sul lavoro, riconosciuti a livello internazionale, andando oltre il rispetto dei requisiti minimi imposti dalla normativa nazionale. Il SGSSA risulta essere un elemento strategico trasversale a tutte le attività presenti sul sedime aeroportuale: le attività di supporto, la gestione dei servizi - svolti direttamente o indirettamente - le attività di progettazione, realizzazione e manutenzione delle infrastrutture, l'operatività aeronautica.

ACI EUROPE Airport Carbon Accreditation - Livello 3

L’Aeroporto di Torino è stato certificato al Livello 3 (Optimisation) del programma di sostenibilità ambientale Airport Carbon Accreditation - il protocollo comune per la gestione attiva delle emissioni di gas climalteranti negli aeroporti attraverso risultati misurabili - promosso da ACI Europe, l’associazione degli aeroporti europei. Un passo avanti nella strategia di sostenibilità ambientale dell’Aeroporto di Torino.

Il Livello 3 di certificazione richiede il soddisfacimento di tutti i requisiti di accreditamento del Livello 2 ‘Reduction’ (che implica la predisposizione di un piano attuativo per la riduzione delle emissioni di carbonio), già conseguito dallo scalo di Torino nel 2021. Inoltre, la certificazione di Livello 3 si caratterizza per il coinvolgimento degli stakeholder a partire dalla predisposizione di un piano per coinvolgere nel processo di riduzione delle emissioni i diversi attori che operano in aeroporto (compagnie aeree, handler, subconcessionari, passeggeri e realtà territoriali). Il prossimo traguardo fissato per il 2023 è il dimezzamento delle emissioni di CO2 rispetto all’anno base 2017, garantito da investimenti per aumentare l’efficienza dei sistemi più energivori e dall’acquisto di energia elettrica solo da fonte rinnovabile certificata.

Article img